Giardino Campestre Asti

Asti 2010 committente: Ristorante
superficie mq 2500

Il desiderio dei proprietari del ristorante era creare un giardino adatto per ospitare molte persone, fare ricevimenti all’aperto, avere delle fioriture continue e colorazioni autunnali.

Sono stati creati dei salotti open air con arredi sia in ferro che in midollino, all’ombra di pergole di glicini, gazebi con rose antiche tra le quali primeggia con la sua superba fioritura una Treasure Trove.

Rose antiche come la Veinchenblau, Ghislaine de Féligonde, la Chinensis Mutabilis nella siepe campestre e nelle bordure interne.

Bulbi da fiore, Rosmarini, Lavande, Gaure, Verbene Bonariensis, Echinacee, Rose canine, per creare macchie di fiori, bacche e fogliame colorato per diversi mesi all’anno.

In un giardino di campagna non potevano mancare le Buddleje in diverse varietà, attirano molte farfalle e offrono la possibilità di creare bellissimi mazzi di fiori recisi.